Che magia in cucina con la Pizza e….

Tempo fa ho ricevuto in omaggio questo coperchio…Non è un coperchio comune.. è un vero coperchio magico che fa risparmiare tempo, cuoce velocemente e fa anche il forno sul fornello.. Avete letto bene!!! Eh si perché io l’ho voluto sfidare! L’ho utilizzato per farci la pizza!!!





Perchè MAGIC COOKER
L’utilizzo quotidiano del coperchio consente:

*  Estrema semplicità d’uso e sicurezza; perché non c’è nulla che crea pressione.

*  Il grande risparmio di energia, non dovendo scaldare inutilmente tutta quell’acqua che solitamente buttiamo e che produce vapore nell’ambiente cucina.

*  Un ridotto uso di pentole ed accessori; riusciremo a soddisfare tutte le nostre esigenze di cucina con poche pentole e, dovendo lavare meno cose, avremo un minore consumo di acqua e detersivi inquinanti. 

*  L’eliminazione di cattivi odori prodotti da fumi e schizzi generati dalle inutili alte temperature.

* Un  ridotto consumo d’olio che, nelle fritture, non raggiunge il punto di bruciatura, (punto-fumo) permettendoci fritture più sane, ed inoltre l’olio sarà riutilizzabile per altre pietanze diverse (pesce, patate o carne) perché restando integro l’olio, i sapori non si trasmetto tra i cibi di diversa natura.

*  La copertura di tutte le misure più comuni di pentole da 14 a 34 cm. di diametro con solo 2 coperchi.


Gli ingredienti per la mia pizza:

  • 500 gr Farina tipo 0
  • 200 gr Acqua
  • 100 gr Latte
  • 20 gr Olio d’Oliva
  • 1 Cubetto di Lievito (da 25 gr)
  • 10 gr Zucchero
  • 10 gr Sale

Procedimento col bimby –>  Inserisci nel boccale l’acqua, il latte, l’olio, lo zucchero, il lievito. 5 Sec. Vel.3.

Aggiungi la farina e il sale. 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto in una ciotola un po’ capiente, coprila con uno strofinaccio e lascia lievitare.



Avete visto???? è deliziosa credetemi
Piccolo suggerimento non stendela col mattarello.. meglio con le mani. Per altre suggerimenti chiedete nei commenti.

Ringrazio l’azienda Magic Cooker per l’omaggio, che non pregiudica il mio giudizio, ma è frutto di esperienze personali.

Ne vale la pena? Sì, tantissimo!!!

Tags:

1 commento

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento