InCucina: Spaghetti cinesi alle verdure!

Su su, fate la lista della spesa perché questa è una ricetta semplice e che è genuina!

Allora vi occorrono:
una confezione di spaghetti di soia cinesi ( regolatevi io metto solitamente metà conf.da 500gr)
una zucchina non grande
una carota
un pò di cipolla
un peperone giallo
un peperone rosso o verde
salsa di soia

sale 
un filo d’olio d’oliva 
Tagliate separatamente a julienne le carote, le zucchine ed i peperoni 

Tritate le cipolle e fatele dorare in un po’ d’olio, utilizzando una pentola piuttosto capiente io di solito utilizzo la padella per saltar la pasta.

Aggiungete la carota a julienne, fate rosolare tutto 5 minuti,

unite le zucchine, mescolate e fate cuocere ancora per 5 minuti.

Aggiungete i peperoni , mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.
Salate con pochissimo sale.

Nel frattempo preparate gli spaghetti di soia o di riso come indicato sulla confezione, è sufficiente lasciarli in ammmollo in acqua bollente per pochi minuti, diventano trasparenti quando sono pronti. 

Uniteli alle verdure condite con due cucchiai di salsa di soia… girarli e farli un pò rosolare giusto un minutino, massimo due.


Potete Servire!Buon Appetito!!! 





7 comments

  1. avatar
    Lory says:

    Mi credi se ti dico che non ho mai visto una confezione di spaghetti cinesi, in nessuno dei supermercati dove faccio la spesa?! La tua ricetta, però, è interessante… magari la proverò con gli spaghetti normali… ;o)

    • avatar
      xclai3 says:

      Allora questi spaghetti li ho comprati in un negozio etnico, ma vanno bene anche con capellini italiani 😉 e se volete altre ricette orientali le posto.. perché io cucino questi piatti spesso.. un bacio a tutte e grazie che mi seguite!

Lascia un commento