L’olio di cocco: ma quante cose fa!

L’olio di cocco è un olio vegetale che si ottiene dalla spremitura della polpa della noce di cocco.

Contiene circa il 90% di grassi saturi, è povero di grassi insaturi ed è privo di colesterolo. È adatto durante la gravidanza e l’allattamento perché è ricco di acido ialuronico, uno dei componenti fondamentali del tessuto connettivo dell’uomo, che conferisce elasticità alla pelle e aiuta a mantenerne la forma.

olio-di-cocco

 

Altre proprietà fondamentali dell’olio di cocco sono il potere idratante ed emolliente. Nelle popolazioni asiatiche, dove il clima è particolarmente arido e soleggiato, l’olio di cocco viene largamente usato su corpo e capelli per prevenire i danni dovuti all’eccessiva esposizione solare. Il bello di questo prodotto è che può essere usato in tanti modi diversi, qua di seguito citeremo i più frequenti benefici e usi dell’olio di cocco. Quando e come utilizzare l’olio di cocco?

Lozione corpo antirughe: mischiando delle gocce di olio di cocco ad un po’ di gel d’aloe si ottiene un’ottima lozione idratante antirughe da applicare su tutto il corpo, viso compreso (se non si ha la pelle grassa)

Impacco pre-shampoo: inumidire i capelli ed applicare, da metà lunghezza fino alle punte, un po’ di olio cercando di distribuirlo uniformemente; avvolgere i capelli in un asciugamento caldo o in una cuffia e dopo almeno 30 minuti di trattamento, procedere al lavaggio dei capelli.

Lozione anti crespo: consigliata soprattutto per i capelli mossi e ricci, applicare una-due gocce di olio sulle punte dopo la piega.

Struccante: per ottenere un favoloso struccante occhi waterproof è necessario inumidire con acqua calda un dischetto di cotone e porvi sopra qualche goccia di olio. Rimuove efficacemente qualunque tipo di trucco.

Trattamento per le unghie: in una ciotola mischiate del succo di limone con due cucchiaini di olio di cocco, immergeteci le mani e dopo qualche minuto massaggiate le unghie con questa miscela. L’impacco dovrà durare almeno venti minuti, al termine del quale avrete delle unghie più forti e lucidissime.

Shampoo nutriente: se avete acquistato uno shampoo (biologico) non idoneo al vostro tipo di capelli, troppo aggressivo o sgrassante potete aggiungere al flacone due cucchiaini da caffè di olio di cocco per trasformarlo in uno shampoo più delicato e nutriente. Agitate il flacone prima di applicare lo shampoo.

Lozione capelli prima dell’esposizione al sole: sole, mare, salsedine alla lunga rovinano i capelli pertanto è bene intervenire preventivamente creando una barriera protettiva di olio. Inumidire i capelli e applicare uniformemente su tutta la chioma l’olio (anche alle radici) e legare i capelli in una coda, chignon o treccia.

Lozione doposole: dopo la doccia, con la pelle ancora inumidita, stendere un velo di olio su tutto il corpo massaggiando bene per favorirne l’assorbimento. Questo trattamento risalterà l’abbronzatura e la farà durare più a lungo.

 E voi li conoscevate già tutti questi usi e benefici? Ma soprattutto se acquistate l’olio di cocco online, dove lo prendete?

Ciao e a presto!

ps.. a settembre il blog compirà 3 anni! Giveaway in arrivo!!!



Mulino Bianco Image Banner 300 x 250

7 comments

  1. avatar
    Stefania Df says:

    Wow, non conoscevo tutte queste proprietà benefiche del cocco al momento non ho neanche mai comprato l’olio di cocco, ma presto rimedierò…grazie per la tua review!

  2. avatar
    roberta says:

    Non avevo la minima idea di tutti gli utilizzi che ha l’olio di cocco… Anzi…pensavo andasse bene solo per i biscotti…grazie per queste info utilissime

  3. avatar
    serena give says:

    Grazie per questo articolo! Davvero interessante! Non sapevo che potesse essere usato in tutti qst modi! Proverò ad usarlo per combattere l’effetto crespo dei miei capelli!

  4. avatar
    annabalda says:

    Sapevo che l’olio di cocco aveva proprietà benefiche, ma tutte queste sono fantastiche , non le conoscevo assolutamente

Lascia un commento