#SaveRummo

#SaveRummo

Appartengo alle terre alluvionate Sannite, appartengo alla tradizione e ai metodi di una volta per la coltivazione, appartengo a quei grappoli dorati della Falanghina, prodotto tipico Sannita, appartengo a quei campi di grano che fanno poi quella buonissima pasta #Rummo.

Purtroppo abbiamo subito grandi danni, la zona industriale non esiste più, qui le foto che documentano il tutto, la zona industriale che oltre a dare lavoro a tante persone, era il cuore della Città.

12122575_1178280098853874_7278666162676260629_n 12079216_1048297355234304_5133664110859403411_n 12112475_1049759975088042_7268769845136989470_n 12088536_1047806068616766_1987905590364250832_n Alluvione-Torre-del-Pagus Cantina-di-Solopaca-danni

Benevento città degli Stregoni, è la città dello Strega, antichissimo liquore, la città del torrone e i paesi limitrofi tutti produttori di buon olio, buon vino e buon grano. Tutto distrutto purtroppo.md

fs

Per questo motivo vorrei chiedervi di comprare un prodotto sannita che molti conoscete e riuscirete a trovare anche nella grande distribuzione in tutt’Italia e anche nel mondo la #PastaRummo.

Sul web  è partita contestualmente una campagna #SaveRummo per salvare la mitica azienda beneventana Rummo, che produce pasta dal 1846.

 

Io in questi giorni ho postato su Instagram le foto dei piatti che realizzo. Eccoli

#saverummo

SaveRummoPasta IMG_20151014_132847

Non mancherà però di realizzare qualche altra ricetta con un buon bicchiere di Falanghina e con lo Strega.

Condividete il mio post e  aiutate anche voi questa eccellenza italiana con un buon piatto di pasta!

se avete Instagram e vi va di partecipare taggatemi @tuttoquellochece

Grazie

save

sannio

11 comments

  1. avatar
    Alessia PolverediSogni says:

    delle foto molto toccanti, ripartirete sicuramnete più forti di prima, il clima oggi non è più quello di una volta e spesso la causa può essere anche dell’uomo….

  2. avatar
    Marisa Cardella says:

    Immagini drammatiche, una devastazione del territorio terribile.. si rimane senza parole, e posso solo immaginare il dolore e lo scoramento delle popolazioni colpite da tali disastri.. vi sono vicina, con tutto il cuore, e siate forti. Ce la farete!

  3. avatar
    Laura says:

    Una terribile tragedia che ha colpito un territorio ricco di storia e tradizione; fatevi forza, vedrai che riuscirete a risollevarvi e tornare più forti di prima. Un abbraccio virtuale…

  4. avatar
    Rita Amico says:

    Quello che è successo a Benevento è spaventoso. E’ giusto sostenere le aziende che hanno perso tutto affinchè possano ripartire. Sostengo anch’io #saverummo

  5. avatar
    giusy says:

    mi unisco al tuo dolore ed alla rabbia di vedere tanto lavoro andare perso in un attimo. So cosa significa perchè quest’estate ero a Rossano Calabro dove c’è l’alluvione e la paura è stata tanta….ci abbiamo messo 15 giorni solo per ripulire spiaggia e strade……ma posso confermare che l’unione fa la forza….aiutiamo come possiamo. Non sentiamoci mai troppo distanti da certe catastrofi…..potrebbe accaderci in qualunque momento di viverle ed in quel caso avremmo senz’altro il desiderio di essere aiutati..per cui mettiamoci sempre una mano sul cuore.

  6. avatar
    Irene Argiropoulos says:

    Foto da far stringere il cuore, che peccato…spero che lo stato aiuti questa terra e le sue aziende in maniera concreta e rapida. Tutta la mia solidarietà a questa gente.

Lascia un commento