Articoli Taggati ‘ParoleParoleParole’

TheLastOf2013

…Il 31 dicembre 2013 è il giorno in cui si fanno le stime dell’anno passato.. maggiormente io ripenso a tutti gli eventi che son passati.. alle cose buone e alle cose cattive.

E’ stato un anno per me ricco di traguardi.. ed è in questo giorno che si cercano i buoni propositi per il 2014.. per l’anno che verrà.
Auguro a voi, miei lettori, una buona fine e un buon inizio. Che sia pieno di soddisfazioni, gioia e serenità.

Se un uomo ti mena, non è amore

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.
Già. Triste verità.
 Ancora oggi le donne sono le vittime. Vittime di quell’amore, quello nero, che è legato alle botte, ai pedinamenti, al sopruso e all’abuso di voler comandare e riempire di botte una donna.
 Una donna che vuole vivere una vita come tante altre, che si lascia abbracciare dall’uomo che ama, non che la riempie di botte per aver fatto tardi la spesa, per non aver cucinato bene, per non aver rispettato un comando maschile.
Il mio non è femminismo. E’ sempre una presa di distanza da quello che a volte può sembrare amore, ma non lo è.
Perchè se un uomo ti ama, non ti mena. Se un uomo ti ama, non alza le mani.
Se un uomo ti mena, non è amore. 
Se un uomo ti mena, non è tale.
Esiste per chi non lo sapesse un numero gratuito 1522 a cui chiedere aiuto.


Se sei vittima di violenza, anche psicologica, chiama. Inizia ad amare te stessa, non subire. 


Cosa vi chiedo a voi che leggete questo post. 
Condividetelo. 
Condividetelo dove volete
E’ un messaggio che non deve restare legato solo perché oggi è la giornata contro la violenza sulle donne, ma deve essere un messaggio quotidiano perché così, chi si ritrova in certe situazioni possa trovare la forza di reagire. 

Non ce la faccio..

Non scrivo da tanto sul blog. Non posto ricette… Non si hanno notizie di me. Lo so. Sbaglio, è un periodo un pò così di spossatezza.. di problemi vari. 
Però oggi mi son decisa a scrivere perché in qualche modo devo fare anche io qualcosa contro quello che succede a molte donne..

Non c’è un solo giorno in cui non ci sia notizia di una donna vittima di violenze dal proprio partner, marito, ex.. 
Non c’è giorno in cui non viene maltrattata o picchiata una donna. Per non parlare delle morti. Solo nel 2012 le donne uccise sono state 124 e 47 ferite sono numeri impressionanti.. Che mettono paura perfino a me stessa.
E allora perché non allontanare, denunciare chi ci maltratta con schiaffi e botte? L’amore è ben altra cosa. 
Leggo di oggi una notizia di una donna picchiata solo perché non rispondeva al telefono (qui )
Questo non è amore è ossessione. E aggiungerei, possessione. 

Femminicidio: violenza estrema da parte di un uomo verso una donna, perché é donna.
(Diana Russel, sociologa)



Io nel mio piccolo oltre a spronarvi a denunciare queste violenze, vi chiedo di essere forti, di chiedervi se lo meritate, se è amore questa violenza.
Vi invito a chiamare il 1522 che è il  numero per la violenza sulle donne. 
Parlatene sempre con qualcuno. 
Non sentitevi sole.

Ci sono dei centri antiviolenza questo è il link: centri antiviolenza

…..meno unooo!!

Ciao a tutti dopo tanto non credevo di poter dire di arrivare a meno uno dai 300follower!

Anche se ultimamente non vi sto curando tanto… ne approfitto per stimolarvi un pò a richiedermi qualcosa che vi piacerebbe vedere..o cambiamenti al blog.
Invece io ho già in mente di fare oltre alla solita rubrica del lunedì con 10righe una frase per iniziare la settimana, un altro giorno in cui postare una ricetta con qualche collaborazione –> Giovedì Gastronomici?? 


Ed un altro giorno dedicato a novità viste online, e un altro ancora per eventuali acquisti (i soldi mancano sempre quindi magari… un little shopping 😉 ) 



Che ne pensate???
Non mi va di avere un blog di soli numeri, io vi leggo e passo nei vostri blog, e ad alcuni cerco di commentare.. Vi ricordo questo post perchè io sono per il captcha free –> Captcha, ma serve davvero?